Categorie
RECENSIONI

Recensione “L’INDIMENTICABILE” di Mathilda Blake a cura di Elena Galati Giordano

Belle de Beauregard non è più la contessina ingenua scappata in Inghilterra per sfuggire agli orrori della Rivoluzione francese. Le ci sono voluti anni per superare la scomparsa del suo grande amore. Solo ora, grazie alle lusinghe di sir Edward Blanchett, sembra sul punto di riscoprire quei sentimenti che aveva deciso di seppellire per sempre. Ma all’improvviso, a un ballo in maschera, nella vita di Belle compare Duskan Odegaard, un avventuriero senza passato in grado di turbare la sua esistenza. Non tanto per le rivelazioni infamanti su Blanchett, ma soprattutto perché riaccende in lei una passione mai dimenticata…

Vi è mai capitato di iniziare un libro con la convinzione di potervi accomodare su una morbida poltrona, avvolti dal profumo delle foglie di tè al gelsomino in infusione nell’acqua bollente e di poter godere, per qualche ora, della pace e della dolcezza di una storia d’amore d’altri tempi?

Quando ho deciso di leggere “L’Indimenticabile”, secondo volume della serie Passione francese, l’ho fatto esattamente con questa convinzione e non potevo certo immaginare che il colpo di scena fosse dietro l’angolo.

Dopo sole poche pagine quindi, mi sono ritrovata immersa nelle lacrime e completamente frastornata da un inizio tutt’altro che prevedibile e che per questo prometteva grandi emozioni.

Mi sono munita di fazzoletti e coraggio e ho continuato la lettura di questo piccolo gioiellino romance che è stato capace di coinvolgermi e spiazzarmi come pochi altri romanzi rosa hanno saputo far prima.

Sono passati quattordici lunghi anni da quando abbiamo lasciato la giovane Belle tra le braccia del suo amato Demon e tante, tantissime cose sono cambiate.

Belle, si è lasciata alle spalle la Francia e ora vive in Inghilterra.

La ricostruzione storica e le ambientazioni sono curate dall’autrice nel dettaglio e rese visibili all’occhio del lettore che riesce a immergersi completamente all’interno del contesto, vivendolo sulla propria pelle.

La ricerca svolta per poter rendere così reali le descrizioni è palese e sicuramente molto accurata, degna di un vero e proprio romanzo storico.

Ogni personaggio, che sia esso già noto al lettore o nuovo, è caratterizzato molto bene, sia a livello fisico che psicologico.

La protagonista è cresciuta e deve affrontare nuove sfide soprattutto con se stessa.

Avvolta in un dolore immenso e silenzioso, con dignità e forza d’animo, si rimbocca le maniche, dimostrandosi una moderna eroina, coraggiosa e determinata.

L’amore l’ha sedotta, coccolata e poi lasciata sola, abbattuta dalla tristezza, eppure il destino ha in serbo una sorpresa per lei.

Duskan è un uomo tutto d’un pezzo, carismatico e dannatamente affascinante, dedito alla propria causa e al lavoro e che si tiene ben distante dalle relazioni amorose, farà capolino tra le pagine della vita della giovane donna, portando con sé una ventata di aria fresca.

Un romanzo leggero, da leggere tutto d’un fiato, ma che non mancherà di stupirvi e farvi sognare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...